Weekend

Weekend hipster a Tel Aviv

Top trends, arte e cultura da non perdere a Jaffa, nelle strade della Città Bianca e a Neve Tzedek in Israele

my-wanderlust-notes-weekend-hipster-a-tel-aviv-beachby Vladimir Anikeev

“In Israele, per poter essere un realista devi credere nei miracoli.”

David Ben Gurion

my-wanderlust-notes-weekend-hipster-a-tel-aviv-jaffa
by Karen Meyer

A Tel Aviv il miracolo c’è e si vede.

In poco più di un secolo, su un terreno della costa del Mediterraneo che un tempo era arido e desertico, sono nati parchi, giardini e una città tra le più vivaci e giovani del mondo.

Qui la popolazione conta circa 430.000 abitanti e l’età media è di poco più di 30 anni ed è per questo che Tel Aviv rappresenta oggi uno dei centri urbani più innovativi e creativi non solo del Medio Oriente ma di tutto il mondo.

Le mete imperdibili di una giornata tipo a Tel Aviv sono Jaffa, la “Città Bianca” e Neve Tzedek.

Jaffa lo è per la sua storia e le sue tradizioni.

my-wanderlust-notes-weekend-hipster-a-tel-aviv-neve-tzedek
by Arno Smit

La città di Tel Aviv nasce proprio qui: affacciata sul mare, Jaffa rappresenta uno dei porti più antichi del Mediterraneo.
Nelle piccole e antiche stradine pittoresche di questo quartiere si percepisce l’unione delle culture e delle influenze Occidentali e del Mediorientali e possiamo considerarla un ponte sul Mediterraneo.
Da qui si potrà vedere la parte più moderna della nuova Tel Aviv e ammirarne lo skyline dalla spiaggia godendo di una dolce brezza marina.

Nella to do list di una giornata a Tel Aviv c’è senza dubbio una visita approfondita della “Città Bianca”.
Qui tutto è in contrasto con i colori e i viottoli di Jaffa e i 4.000 edifici caratterizzati da forme geometriche, asimmetriche e squadrate sono un esempio lampante delle influenze dell’architettura degli anni ’30 e del Bauhaus.

Proprio questa particolarità architettonica è valsa a Tel Aviv il nome di Città Bianca, riconosciuta dall’Unesco come Patrimonio Mondiale dell’Umanità. In questa zona settentrionale della città si noterà un’urbanistica lineare basata su una rete ortogonale di strade con un anello di boulevards.

Nelle ultime ore della giornata the place to be è Neve Tzedek.

my-wanderlust-notes-weekend-hipster-a-tel-aviv-neve-tzedek
by Adam Jang

Fondato nel 1887, Neve Tzedek è il primo quartiere ebraico al di fuori della città portuale di Jaffa e negli ultimi anni è diventato il centro artistico e culturale di Tel Aviv.

Nelle strade di Neve Tzedek potrete trovare dettagli che ricordano la vita bohémienne di Parigi e il fascino moderno della cultura hipster di New York. Il tutto è racchiuso in poche strade dove vale la pena trascorrere le ore dal tramonto all’alba ed è come trovarsi un labirinto di vicoli ricchi di botteghe, gallerie d’arte e bistrots caratterizzati da tavoli all’aperto e cortili interni.

In questo quartiere trovete installazioni, musica e attività interattive che non si fermano mai. Tutto è giovane, fresco e in evoluzione come ad esempio il complesso della vecchia stazione ferroviaria di HaTachana che è uno dei migliori esempi del fervore di questo quartiere.

Shabazi Street è la meta ideale per chi vuole fare shopping e acquistare gioielli, oggetti di design e abbigliamento di ogni tipo mentre i luoghi per mangiare e bere sono infiniti.

Tra i migliori ristoranti di Neve Tzedek possiamo sicuramente citare Dallal, Popina e infine Anita che offre il miglior gelato della.

Se rimane del tempo da trascorrere in città, un’altra notevole esperienza da fare è quella di mangiare o prendere un aperitivo (o anche fare il bagno in piscina) in uno dei rooftop degli splendidi hotel come ad esempio quello del Norman Hotel o del Brown TLV Urban Hotel.

my-wanderlust-notes-weekend-hipster-a-tel-aviv-mezizim-beach
by Gambani Ramano

HOTEL

The Norman Hotel Tel Aviv
Il Norman di Tel Aviv è un raffinato boutique hotel nei pressi di Rothschild Boulevard nel cuore della Città Bianca che regala una delle viste migliori della città grazie al suo splendido rooftop con piscina. Ha inoltre due ristoranti (di cui uno francese) e un cocktail bar.
Nahmani St 23-25
+972 35435555

Brown TLV Urban Hotel

Situato a 300 metri dal Mercato Carmel, anche il Brown TLV Urban Hotel offre una terrazza all’ultimo piano con vista panoramica su Tel Aviv e sul mare e ha camere in stile moderno e accogliente.
Kalischer St 25
+972 37170200

ART&SHOPPING

Tel Aviv Museum of Art
Situato nel cuore di Tel Aviv, il Museo è la meta principale per scoprire l’arte in Israele. Il Tel Aviv Museum of Art raccoglie opere di arte classica e contemporanea che rappresentano la moderna e antica cultura israeliana.
Sderot Sha’ul HaMelech 27

my-wanderlust-notes-weekend-hipster-a-tel-aviv-tel-aviv-museum-of-art
by Alexander Katin

Numéro13
Questa boutique ospitata all’interno di un edificio in pietra di più di un secolo nel quartiere di Neve Tzedek è il punto di incontro per tutti coloro che vogliono acquistare abiti chic del prêt-à-porter.
13 Shabazi St.

SETI
Questo atelier di design è il perfetto esempio dello shopping di Shabazi Street dove si possono acquistare mobili, lampade e altri oggetti di arredamento dei migliori marchi internazionali e non.
25 Shabazi St.

RISTORANTI

Dallal

Elegante e moderno ristorante nel cuore di Neve Tzedek situato a pochi minuti a piedi dal mare che ha un menù originale di cibi dalle influenze francesi e dall’atmosfera soft. Da provare i carciofi!
10 Shabazi St.

Popina
Popina propone una cucina internazionale ma molto creativa dove le pietanze sono cucinate con diverse cotture e ha un’atmosfera molto accogliente.
Ahad Ha’Am St. 3

LUOGHI PARTICOLARI

HaTachana
Questa vecchia stazione ferroviaria è il miglior esempio del dinamismo di Tel Aviv. Adatto alle famiglie, questo luogo è diventato un centro commerciale open air. Qui si possono trovare negozi, ristoranti e spazi per giocare.
Kaufmann St.

TEMPO LIBERO

Mezizim Beach
Questa spiaggia è una delle più popolari per gli abitanti di Tel Aviv poiché è pulita e ben attrezzata ed è inoltre un’ottima meta per turisti di ogni età che vogliono godersi il mare e spazi meno affollati della nota Gordon Beach.

Tayelet
Tayalet è il famoso lungomare di Tel Aviv che costeggia le spiagge bianchissime della città ed è il luogo ideale per camminare, correre al tramonto con la musica e osservare la città da un’altra prospettiva.

Per leggere tutti gli articoli del magazine Ulisse di Alitalia di novembre 2018 cliccate qui!

my-wanderlust-notes-weekend-hipster-a-tel-aviv-sunset-in-tel-aviv
by Toa Heftiba

Lascia un commento